«Estate Cavallinese», la rassegna di appuntamenti estivi siglata dall’Amministrazione Comunale di Cavallino, prosegue  nel segno del teatro. Sabato 9 luglio, alla Casina Vernazza alle ore 21, sarà di scena l’attrice e regista teatrale Rosaria Ricchiuto con la sua Compagnia Teatro Solatia di Specchia in «La signora dai capelli rossi», recital omaggio all’artista e poetessa specchiese Maura Pacella Coluccia, scomparsa il 20 giugno 2008.

Tre donne ed una bambina, in un continuo gioco teatrale, raccontano il carattere e le sfumature di Maura Pacella Coluccia attraverso i testi delle sue poesie, ispirandosi ognuna ad un colore e ad un fiore diverso, accompagnate da meravigliose musiche. Spettacolo già presentato a livello embrionale il 24 agosto 2008 a pochi mesi dalla scomparsa della poetessa e poi portato in scena la scorsa estate, «La signora dai capelli rossi» è riproposto dopo una rivisitazione ed una riscrittura tutta nuova e ricca di novità. Ogni donna è un fiore: da questo l’autrice è partita per descrivere tutte le sfaccettature della personalità e delle opere di un’istrionica artista, ancora sconosciuta al grande pubblico.

Ingresso libero.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 + 11 =