Con la nomina del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, l’approvazione del disegno di legge riguardante le norme in materia di sanità elettronica, di sistemi di sorveglianza e registri e l’adozione dello stralcio del Piano regionale delle bonifiche, si chiuderà la seduta del Consiglio regionale che ingloberà anche il question-time inizialmente previsto nella seduta di domani.

Questo l’ordine dei lavori comunicato all’assemblea dal presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna che in apertura ha invitato i presenti ad osservare un minuto di raccoglimento in memoria del militare italiano deceduto in Afganistan.
“L’ennesima vittima – ha detto Introna – ed è quanto basta per un ripensamento della missione di pace in Afganistan. E’ giunto il momento per fissare i tempi per una exit-strategy”.
Su richiesta del capogruppo del Pdl Rocco Palese, l’assemblea potrebbe esaminare ed approvare la proposta di legge istitutiva dell’albergo diffuso già passata all’unanimità in commissione.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.