Tragedia nelle acque del Salento. Un donna di 86 anni di Carpignano salentino, Margherita De Carlo, è deceduta mentre stava facendo il bagno, questa mattina alle ore 13 circa, nelle acque antistanti Torre Sant’ Andrea, marina di Melendugno.

Stando alle prime ricostruzioni, la donna ha accusato un malore ed è morta sotto gli occhi degli altri bagnanti che hanno dato l’allarme chiamando uno dei bagnini del piano di salvataggio collettivo, che, dopo averla portata a riva, avrebbe cercato di rianimarla, praticandole il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca. Poi sono giunti i sanitari del 118, con un’ambulanza, la guardia costiera ed i carabinieri.

I tentativi dei soccorritori di rianimare la donna sono però stati vani. Non è escluso che la donna sia annegata in seguito ad un infarto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − 15 =