I militari della Tenenza di Casarano, nelle ultime ore, hanno predisposto ed eseguito sul territorio ugentino e in modo particolare nella zona degli stabilimenti balneari ubicati nel  Parco Naturale della marina di Torre San Giovanni, un’ operazione mirata a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

Nell’ambito di tale operazione sono stati individuati e fermati due parcheggiatori abusivi che, in modo del tutto illegale, utilizzando delle aree libere ricavate all’interno delle  pinete, chiedevano la dazione di 2 euro per il parcheggio di auto e moto.

L’operazione si è conclusa con il sequestro di una cospicua somma di denaro (provento dell’attività illecita), la contestazione di sanzioni sino a tremila euro e la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa dei due responsabili, R.C. di 57 anni e R.M. di 49 anni, entrambi residenti in Ugento.