Un’atmosfera insolita si prepara per essere gustata dai visitatori e turisti che nelle serate di luglio e agosto passeggeranno tra le viuzze del centro di Maglie. Il Museo Civico di Paleontologia e Paletnologia di Maglie, infatti, organizza quest’anno un’iniziativa denominata Aperti per ferie con chiacchierate scientifico-divulgative su temi di particolare interesse, accompagnate da degustazioni di prodotti biologici

o a km zero di rinomate aziende locali e vini di eccellenza, il tutto condito con una spolverata di intermezzi musicali.
Così, i Racconti preistorici dal Salento, di venerdì 15 luglio, a cura della prof.ssa Elettra Ingravallo, saranno accompagnati da un concerto dell’associazione Jazz Bud Powell di Maglie; mentre il 22 di luglio si esploreranno Le grotte sottomarine del Salento guidati dal prof Genuario Belmonte  e le ballerine Ilaria e Maristella Maniglio, ci porteranno Nel cuore della Pizzica, spiegandone la storia e il simbolismo dei passi, tra le letture poetiche e i bozzetti a tema di Titti de Simeis. Il 29 di luglio parleremo di piante medicinali, aromatiche e curative della macchia mediterranea (dalle cicore creste, al profumo della malva, della ruta, dal timo al finocchietto selvatico, ecc… ) e de La salute nella tradizione popolare salentina con il prof. Luigi Cataldi, tra i coloratissimi fiori della  personale di pittura Madre Terra Sogna della milanese Lara Fasiolo e presenteremo l’ultimo lavoro e successo dei locali Mascarimirì, l’album Gitanistan, dai suoni salentini e gitani insieme.
Il mese di agosto invece si aprirà con Il maremoto prossimo venturo, una chiacchierata con il prof. Paolo Sansò, seguito da Time Lapse, un assaggio di danze della Scuola Di Danza Etoile di Maglie. E continuerà con una esplorazione nelle Grotte del salento… che passione, il 19 agosto, guidati dallo speleologo Ninì Ciccarese del gruppo speleologico Salentino di Maglie, mentre la fisarmonica di Cristiano farà da sfondo alla serata.
In tutte le serate le degustazioni saranno curate dal Punto Campagna Amica di Agricola Nuova Generazione di Lecce, il primo farmer market del Salento, che promuove la cultura  e la coltura di prodotti biologici e a km zero, la cui filosofia ci verrà illustrata dall’agronomo dott. Sergio Falconieri. Degusteremo il nuovissimo e rinomato Olivotto dello chef Andrea Serravezza, il tonno dello Ionio della Culimena, patè di olive nere e rosse biologici e creme di carciofi e limone, biscotti artigianali con fichi, scorsette di arancio e cioccolato del forno Nonna Rosetta di Serrano e tanto altro.
Le degustazioni di vino saranno invece a cura dell’Enoteca DiVino, che recentemente ha aperto un suo punto vendita anche a Maglie, oltre a Martano e dai suoi sommelier, dalla rinomata cantina Oleovinicola Zacheo di Martano con vini e profumi  di vigneti locali e dal sommelier Franco Maglie insieme all’enoteca locale del Caffè Leopardi. Tutti gli appuntamenti partiranno dalle 21.30 e la partecipazione è gratuita. Per info e prenotazioni tavoli 0836 485820 e 320 4355793.