Lunedì 25 luglio presso l’Anfiteatro romano di Lecce alle ore 21.30 (con replica martedì 26 ad Otranto al Fossato del Castello ore 21.30), appuntamento con il balletto in due atti “Romeo e Giuletta”,

coreografato da Fredy Franzutti e portato in scena dalla Compagnia Balletto del Sud, con le musiche di Sergej Prokof’ev eseguite dall’Orchestra Sinfonica Tito Schipa, diretta dal Direttore artistico e principale Marcello Panni. Lo spettacolo, ispirato alla omonima tragedia del famoso ed inimitabile drammaturgo inglese William Shakespeare, ripercorre attraverso l’emozione del balletto, una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo: la vicenda dei due amanti di Verona divenuti simbolo dell’amore perfetto ma avversato dalla società. Il balletto è realizzato in coproduzione con Balletto del Sud e in collaborazione con Salento in Festival e Comune di Otranto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 5 =