Inaugurata il 13 luglio presso il Bar Astoria di Lecce, durerà fino al 20 luglio la personale di grafica e pittura di Tiziana Blanco promossa dall’associazione culturale Menti Calde nell’ambito della rassegna “ menticalde@art “ .

Tiziana Blanco, leccese, artista in continua evoluzione, ha collaborato negli anni come grafica ed illustratrice con diverse case editrici e testate giornalistiche nazionali ed internazionali. La sua produzione artistica in continuo movimento spazia dalla pittura, tramite l’utilizzo di colori acrilici a cui accosta una moderna preparazione della tela su cui lavora utilizzando materiali naturali come la sabbia, la segatura, alle più moderne tecniche grafiche realizzate su materiali cartacei. Questo moderno utilizzo dei materiali artistici è contemporaneamente accostato ad un percorso di ricerca coloristica creando così un connubio particolarmente originale nel suo genere . Materiali grezzi e morbidi strati di colore che creano un legame inscindibile tra la rude realtà e l’avvolgente mondo dell’immaginazione, tra reale e irreale, tra realtà e fantasia. Proprio da questo sdoppiamento della sua percezione, e dall’incontro con l’illustratrice Cristina Sant’Ambrogio nasce il tema principale delle sue opere, la favola, liberando i propri orizzonti artistici dal disegno tecnico, schematico in un mondo fatto di emozioni e sentimenti tradotti in immagini libere . I suoi quadri ci portano in territori lontani, in mondi fantastici animati da immaginari piccoli uomini che volteggiano in infiniti ed impalpabili sfondi astratti. Temi reali legati alla nostra quotidianità contrapposti a iconografie immaginarie che lasciano lo spettatore in bilico cullandolo in un viaggio che trascende da ogni dimensione spazio- temporale.

Adriana Altomare

CONDIVIDI