Nella  serata di ieri i Carabinieri di Casarano, Comandati dal Ten. Mitola Gaetano Roberto,  denunciavano a piede libero N.L. 36enne di Taviano per il reato di detenzione fine spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, a conclusione di pregressi servizi di appostamento ed osservazione volti a contrastare lo spaccio di sostanze di stupefacente nella zona, facevano irruzione all’interno dell’abitazione sita in Taviano per la ricerca di stupefacenti, veniva rinvenuta all’interno di un cartone  gr. 2,2 di sostanza stupefacente del tipo Marijuana nonché materiale di confezionamento,  mentre in un fondo agricolo adiacente all’abitazione del giovane veniva  rinvenuto e sottoposto a sequestro un involucro contenente 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” , un involucro contenente 3 dosi di sostanza stupefacente del tipo “Cocaina”  per complessivi gr. 2,1e il materiale per il confezionamento dello stupefacente.
L’uomo veniva deferito all’Autorità Giudiziaria.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − 1 =