”L’operazione odierna ha messo in luce un traffico rilevante di clandestini. In un anno circa di indagini, nel Salento abbiamo intercettato un flusso di oltre 5.000 immigrati, svolgendo una forte attivita’ di prevenzione”.

Lo ha dichiarato all’ANSA il questore di Lecce, Vincenzo Carella, commentando l’operazione della Squadra mobile di Lecce, insieme a quelle di Bologna, Ravenna, Milano, Roma, Bari, Brescia, Bergamo e Cremona, che ha portato all’arresto di 18 persone ritenute appartenenti ad una organizzazione finalizzata al traffico di immigrati clandestini. ”Va dato atto – ha aggiunto Carella – del grande lavoro in sinergia svolto dalla Procura di Lecce, dal procuratore Cataldo Motta al sostituto procuratore Guglielmo Cataldi, e dalla Squadra mobile di Lecce, coordinata dal Servizio centrale operativo di Roma”.