Sta meglio il piccolo turista austriaco che, ieri pomeriggio, ha rischiato di annegare nelle acque di Punta Ristola, nel capo di Leuca. Il bambino, di 6 anni, in vacanza nel Salento con i genitori, è stato dimesso dal reparto di rianimazione ed attualmente si trova ricoverato nel reparto di pediatria dell’ospedale Panico di Tricase.

I medici hanno sciolto la prognosi. Il bimbo austriaco si trovava in mare, quando un’onda anomala, causata dal passaggio di uno scafo, gli aveva sfilato la maschera da sub, facendogli bere molta acqua.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.