Una banale lite tra due tunisini, nella scorsa notte, intorno all’una e trenta, è finita con un accoltellamento e seppure senza gravi conseguenze, poteva finire molto peggio. È accaduto nella  Messaria Boncuri, a Nardò, dove un tunisino 40enne è stato ferito ad un braccio, da un connazionale.

Soccorso e medicato nell’ ospedale di Copertino. Il ferito è stato giudicato guaribile in 15 giorni.

L’aggressore, invece, che non era ospite della masseria, ha fato perdere le sue tracce. Gli agenti del commissariato lo stanno cercando attivamente.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 3 =