Uno spacciatore di Nardò, Calignano Giovanni, di 21 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato nella tarda serata di ieri, dai carabinieri al termine di un’indagine. Ieri, infatti, dopo l’ennesimo pedinamento è scattato il blitz nell’abitazione, dove il 21enne stava entrando.

Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno trovato 42 grammi di marijuana, suddivisi in  4 involucri di cellophane, e un bilancino di precisione, nascosti all’interno di alcune pentole, in uno sgabuzzino. Per il 21enne, accusato di detenzione ai fini di spaccio, si sono così aperte le porte di Borgo San Nicola