Ludovico Einaudi tornerà a Melpignano il 27 agosto prossimo per l’edizione 2011 della ‘Notte della tarantà, il ”più grande world music festival d’Europa”, come sottolineano gli organizzatori in una nota. La manifestazione – e’ detto nel comunicato – partirà il 12 agosto e fino al 25 dello stesso mese proporra’, nel comuni della Grecia salentina

, 13 concerti interpretati da ”alcuni tra degli esponenti piu’ creativi della world music internazionale spesso impegnati in progetti ideati per l’occasione”. Si arrivera’ cosi’ al ‘concertone finale’ con ospiti d’eccezione tra i quali – aggiunge la nota – il gruppo irlandese ‘Chieftains’, esponente di quella corrente europea che nei primi anni 70 ”porto’ la musica popolare in un’ambientazione rock facendola conoscere al grande pubblico del rock”. E ancora, ci sara’, per gli appassionati, il musicista turco Mercan Dede.
”Spettera’ a Ludovico Einaudi – conclude la nota – far conciliare questi due mondi, quello irlandese e quello salentino, terre dove la musica non e’ solo spettacolo, ma scandisce il tempo della quotidianeita”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − diciassette =