Cala il sipario sull’edizione numero 23 del Campus Giovani di Novoli. La manifestazione giovanile più attesa dell’estate novolese, infatti, celebra domenica 10 luglio la sua ultima serata, dopo una settimana intera (dal 3 luglio) all’insegna del divertimento sano, della pura competizione e dell’amicizia.

Dieci le squadre partecipanti (composte ognuna da 12 concorrenti, tra uomini e donne di età compresa tra i 16 e i 35 anni), che si sono date battaglia per la conquista del titolo, rinnovando uno spirito che, da oltre vent’anni, fa di questo evento uno dei più partecipati. Teatro della manifestazione, che ha trovato anche un’ottima partecipazione di pubblico, è stato il Centro Madonna di Lourdes (sulla strada provinciale Novoli-Trepuzzi), che ha ospitato la mega-piscina artigianale e la carovana più pazza e colorata, che in questo cammino ha trovato anche il modo per riflettere, imparare, conoscere e amare. A partire dalle prime ore del mattino, si rinnoverà l’appuntamento con la solidarietà dal titolo “Il Jolly della Vita”, organizzato in collaborazione con Avis Novoli. In programma, infatti, una donazione straordinaria di sangue, alla presenza di personale medico ospedaliero specializzato, l’assegnazione della Coppa Fair Play al concorrente o al gruppo partecipante che più si è distino per correttezza, rispetto delle regole e dell’avversario e lealtà nel corso della settimana. Poi, spazio alla celebrazione eucaristica e al pranzo comune, con annesso party in piscina tra schizzi e musica da ballare, fino agli spettacoli finali della serata e le premiazioni dei vincitori. Il cammino dei mezzi di comunicazione, dal passato ai giorni nostri, dal telefono alla televisione, dalla radio al giornale, dal cinema alla fotografia, fino ai manifesti, alla musica e alla pubblicità, senza tralasciare l’immenso mondo di internet, ormai padrone del nostro tempo. Saranno questi i nomi delle dieci squadre, dieci spunti diversi ma tutti legati alla tematica principale “Comunicare e condividere” che accompagnerà i partecipanti e il pubblico del Centro Madonna di Lourdes in un percorso che affronterà la storia, la modernità e la tecnologia. Non mancheranno, poi, le testimonianze, attraverso le quali riflettere sul ruolo della “buona comunicazione”, da quelle lanciate attraverso la finestra multimediale MyCampus a quelle di alcuni personaggi del mondo della musica, della tv e della fotografia che dialogheranno con i giovani nel corso della serata. In particolare saranno attesi il dj e producer Andro Id (alias Andrea Mariano, noto anche come tastierista dei Negramaro) insieme a Terron Fabio dei Sud Sound System, i fratelli Flavio e Francesco Photographers (fotografi di Imagery31) e Mingo De Pasquale, testimonial anche per il 2011 della campagna sociale contro l’incidentalità stradale ideata dall’Associazione socio-culturale Campus Giovani di Novoli. Con loro si parlerà di “buona comunicazione”, del messaggio che la tv, la musica, la fotografia deve lanciare, di quello che i giovani si aspettano e vogliono cambiare rispetto ai nostri giorni. Con Andrea Mariano si parlerà di “Comunicare e condividere con la Musica”, stesso filone per Terron Fabio che racconterà la sua esperienza nel campo della musica e dei dialetti. Ai fratelli Flavio e Frank il compito di parlare della fotografia, arte visiva con cui si possono trasmettere una marea di emozioni, quindi comunicarle e condividerle. Chiuderà Mingo De Pasquale, oramai noto amico del Campus Giovani, che racconterà la sua esperienza nel campo della tv e del giornalismo con “Striscia la Notizia”. Ritorna anche quest’anno “Valori”, il numero unico del Campus Giovani, un piccolo progetto editoriale senza pretese composto da sedici pagine a colori in cui sono raccolte foto, testimonianze, interventi e ricordi. La realizzazione, voluta dall’Associazione Campus Giovani, è stata curata dagli stessi soci, mentre la stampa è stata affidata all’Editrice Salentina di Galatina. L’iniziativa editoriale si affiancherà alle altre facce multimediali della manifestazione novolese: il profilo ufficiale www.facebook.com/campus.giovani e il portale www.campusgiovani.it che sarà aggiornato costantemente con le news dello staff, le photo-video gallery e le sensazioni che si vivranno durante l’ultima giornata di avventura.