“Esprimo soddisfazione nell’apprendere che ieri il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla Legge regionale n. 14 del 2011 “Assestamento e prima variazione al bilancio di previsione 2011”. E’ il commento del  capogruppo PdL alla Regione, Rocco Palese, che sottolinea come in questo modo vengono a cadere tutte le perplessità espresse in merito alla norma proposta dal centrodestra di estensione, a partire dal 1° luglio 2011, dell’esenzione del ticket

sulle visite ed esami specialistici agli inoccupati, ai lavoratori in cassa integrazione ordinaria e straordinaria, ai lavoratori in mobilità nonché a tutti i loro familiari a carico.
“Ciò è stato possibile – precisa Palese – perché l’emendamento a suo tempo proposto prevedeva la copertura di 1.500.00,00 di euro con risorse proprie del bilancio autonomo della Regione . Avendo individuato un percorso normativo e finanziario, esente da censure, sono certo che anche per l’anno 2012 saranno riproposte, e questa volta UNANIMEMENTE approvate,  le stesse esenzioni con l’adeguata copertura finanziaria dal bilancio autonomo della Regione, ad integrazione del Fondo sanitario regionale in maniera da non INCIDERE sul patto di stabilità della Regione”.
“E’ un apprezzabile segnale di attenzione – aggiunge il capogruppo PdL – nei confronti di categorie in grande difficoltà”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.