Sono stati approvati i primi 41 progetti dell’iniziativa “Io Gioco LeGale”, con cui il PON Sicurezza, il  Programma cofinanziato dall’Unione Europea e gestito dal Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha deciso di finanziare 100 impianti sportivi – fra campi polivalenti coperti e campi di calcio a 5 – nei territori delle quattro regioni “Obiettivo Convergenza” (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

Ai progetti, approvati con decreto dell’Autorità di Gestione, prefetto Nicola Izzo, è stato assegnato un totale di oltre 18 milioni di euro. In Campania i progetti approvati sono cinque per un totale di risorse pari a 2.225.000 euro. I comuni interessati sono San Salvatore, Telesino e Castelfranco in Miscano (Bn), Castello del Matese (Ce), Terzigno (Na), Montecorvino Pugliano (Sa). In Puglia gli impianti finanziati sono dodici. In particolare, nasceranno in provincia di Lecce a Tricase, Tuglie e Supersano, in provincia di Bari a Capurso, Putignano, Binetto e Giovinazzo, in provincia di Brindisi ad Oria. Inoltre, a Canosa di Puglia in provincia di Barletta, a Manduria (Ta), a San Severo e Manfredonia (Fg). In totale il finanziamento per i progetti pugliesi è di 4.950.200 euro. In Sicilia invece sono stati finanziati tredici impianti con 5.827.443,34 euro. Nasceranno ad Alia, Trabia, San Cipirello, Corleone (Pa), Aidone e Nissoria (En), Rosolini (Sr), Raffadali (Ag), Santa Croce Camerina (Rg), Milena e Gela (Cl), Giardini Naxos (Me) e Mazzarrone (Ct). Infine, la Calabria con undici progetti e un totale di risorse assegnate pari a 5.301.495,85 euro. Gli impianti sportivi verranno realizzati a Crucoli e Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, a San Gregorio d’Ippona, Filandari, Nicotera, Fabrizia in provincia di Vibo Valentia, nella provincia di Catanzaro, nei comuni di Altomonte, San Lorenzo del Vallo e Trebisacce, nella provincia di Cosenza e nel comune di Giffone in provincia di Reggio Calabria. Per “Io Gioco LeGale” il Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo Convergenza 2007-2013” ha messo a disposizione complessivamente 52 milioni di euro per 100 impianti sportivi, 4 per ciascuna delle province delle regioni Obiettivo. Nelle prossime settimane è prevista l’approvazione dei restanti progetti.  

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto + 15 =