In un periodo di crisi giunge finalmente una buona notizia per i pensionati: un aumento di pensione, e arretrati, per coloro che hanno prestato servizio militare.

A seguito di una verifica su tutte le posizioni presenti nell’archivio del  Patronato Epaca della provincia di Brindisi sta giungendo in questi giorni a molti pensionati la gradita notizia di un possibile aumento della propria pensione. “E’ un diritto che molti pensionati non conoscono – affermano gli addetti Epaca Flore Grazia e Casarano Vittorio – e per questo motivo ci stiamo spendendo per ricordare ai nostri Assistiti che se hanno prestato servizio militare e non hanno mai chiesto l’accredito dei relativi contributi figurativi potrebbero essere tra i “fortunati” a cui spetta l’aumento di pensione”. “Invitiamo tutti i pensionati anche titolari di pensioni di reversibilità – insiste il Responsabile Provinciale dott. Angelo Carluccio – a recarsi urgentemente presso i nostri Uffici per verificare gratuitamente insieme ai nostri operatori la propria posizione per evitare di perdere ulteriori eventuali benefici economici”

 

CONDIVIDI