Proseguono gli appuntamenti con “Salento in Festival”, evento organizzato dalla Provincia di Lecce – Assessorato alla Cultura,  in collaborazione con il Museo Maxxi di Roma, la Fondazione Ico “Tito Schipa”, l’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia, il Comune di Lecce, la Camera di Commercio di Lecce,  l’Accademia di Belle Arti. 

APPUNTAMENTI MERCOLEDI’ 13 LUGLIO:

Alle ore 19.30, all’interno del complesso Libreria Liberrima, nella Corte dei Cicala, a Lecce,  a cura di Mario Carparelli, sarà inaugurata la sala dedicata a Giulio Cesare Vanini.

Questa sera, alle 21.30 presso l’Anfiteatro Romano a Lecce,  si alza il sipario su  “Padre Cicogna”, racconto composto da Eduardo De Filippo nel 1969 e musicato da Nicola Piovani, che dirigerà, per l’occasione, l’Orchestra Sinfonica Tito Schipa. Voce recitante  del racconto sinfonico Luca De Filippo. Protagonisti della serata anche la soprano Susanna Rigacci, il mezzosoprano Susy Sebastiano, il tenore Pino Ingrosso  e il basso Mauro Uteri.

APPUNTAMENTI GIOVEDI’ 14 LUGLIO:

Domani, giovedì 14 luglio, alle ore 19, presso il Museo “Sigismondo Castromediano”, a Lecce, sarà inaugurata la mostra dedicata all’architetto e ingegnere Pier Luigi Nervi.

All’inaugurazione saranno presenti il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, la vicepresidente ed assessore provinciale alla Cultura Simona Manca, il Direttore del MAXXI Architettura Margherita Guccione, il direttore del Museo provinciale “Sigismondo Castromediano” Antonio Cassiano, il direttore dell’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia Luigi De Luca e il curatore della sezione leccese della mostra Andrea Mantovano.

Domani sera, alle 21 nell’atrio di Palazzo dei Celestini, proseguono gli appuntamenti della rassegna “Salento incontra”. Andrea Mantovano, alla presenza dell’autrice, presenta il volume  di Serena Dandini  “Dai diamanti non nasce niente. Storie di vita e di giardini”, edito da Rizzoli. L’evento è organizzato in collaborazione con la Libreria Palmieri di Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 4 =