Avrebbe rapinato lo scorso 3 febbraio la filiale della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna a Cattolica. Per questo motivo Giuseppe Manna, 44enne leccese, è stato arrestato dai carabinieri di Riccione. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, l’uomo, evaso dal carcere di Taranto

durante un permesso premio a Natale, ma al momento detenuto nella casa circondariale di Parma, sarebbe responsabile non solo della rapina alla filiale della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna a Cattolica, ma anche di altre rapine in vari istituti di credito di Emilia-Romagna, Puglia e Marche.

L’uomo è stato inchiodato grazie alle immagini video dell’istituto di credito e alle testimonianze.