”La Puglia si orienterà come sempre secondo il criterio della solidarietà ma anche del dovere della tutela pubblica della salute dei cittadini pugliesi; quindi il nulla osta, al trasferimento di rifiuti in Puglia, potremmo darlo nel rispetto di quei protocolli ambientali che abbiamo cercato di applicare anche in passato”.

Lo ha detto oggi a Bari il presidente della Regione Puglia e leader di Sinistra, ecologia e liberta’, Nichi Vendola, per il quale tuttavia ”a fronte di una emergenza nazionale” il governo non puo’ ”sostanzialmente” dire ”che non tutti debbano corrispondere al dovere della solidarieta”’.

CONDIVIDI