Terzo appuntamento con Salento in Jazz, la rassegna itinerante organizzata dall’Associazione Otranto Jazz Festival, che domani fa tappa a Lecce. Il jazz di Open Quartet, formato dal chitarrista Alessandro De Gasperi, il batterista Giorgio di Tullio, il tastierista Lorenzo De Finti e il bassista Michele Guaglio,

riempirà di note il Teatro romano, sposando la musica alla bellezza della location. Un concerto raffinato, originale, adatto ad appassionati e curiosi, con inizio alle ore 21.30. Nel progetto si fondono generi e stili diversi, il risultato è un mix di grande effetto, ricco negli arrangiamenti, solido nella struttura elettrica e particolare nell’uso degli strumenti, tanto che la keyborads sostituisce il sax tenore, con gradevoli risultati sonori. Salento in Jazz, si ripropone ad Otranto domenica sera dalle 19.30 con Jazz & Wine, degustazioni di vino a tempo di jazz a Torre Alfonsina, dove nel village della musica si susseguiranno le perfomance dei musicisti ospiti della manifestazione, che si conclude con il concerto dell’Antonio Onorato Quartet, in programma alle 21,30 in lungomare degli Eroi, a pochi passi dalla torre. Il concerto è attraversato dall’amore per Miles Davis, il progetto del chitarrista napoletano è giocato sulle influenze “davisiane” che infiltrano le trama musicale per sfociare in atmosfere brasiliane, africane e mediterranee.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − 13 =