I Consiglieri regionali salentini di Centro-destra Rocco Palese, Antonio Barba, Erio Congedo, Roberto Marti, Mario Vadrucci (PDL) e Andrea Caroppo (PPDT) hanno diffuso la seguente nota:“Non si può non condividere e rilanciare la denuncia-appello della Provincia di Lecce alla Regione perché si decida ad erogarle 4 milioni di risorse che le sono dovute a seguito del trasferimento

di competenze in materia di trasporti su gomma alle Province, e per l’impossibilità di trasferire le quali al Consorzio di aziende che gestiscono il servizio sul territorio la Provincia stessa è continuamente oggetto di evitabilissimi ed onerosi provvedimenti esecutivi. Si tratta, per quanto riguarda Lecce, di quasi 4 milioni di euro (per l’esattezza 3 milioni 979 mila 554,12) comprensivi di un milione 784 mila 940, 15 di differenza in favore della Provincia dagli adeguamenti ISTAT e di 2 milioni 194 mila 623,97 di rimborsi IVA, entrambi automaticamente dovuti in ragione dei rimborsi chilometrici. Un’inadempienza cronica, quella della Regione, di cui peraltro soffrono anche le altre Province pugliesi, e che- contrariamente a quanto affermato dal governo regionale- non è in alcun modo riconducibile al Governo nazionale, ma soltanto ad un furbesco andazzo della Regione Puglia. Sull’argomento, in attesa di formalizzare un’interrogazione che rischia di dover scontare i soliti tempi lunghi per registrare la solita risposta evasiva, contiamo un’iniziativa rapida e concreta dell’Assessore Minervini e del suo Assessorato.”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.