Lecce. È stato trovato in possesso di 11.3 grammi di cocaina, suddivisa in 16 dosi. Per questo motivo sono scattate le manette per un 23enne leccese, Tarantini Michael, già noto alle forze dell’ordine, accusato di detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti lo controllavano già da un po’, attraverso servizi di osservazione, pedinamento e controllo, e questa mattina, gli agenti lo hanno prima di salire a bordo della sua autovettura. Il Tarantini, che era in compagnia di una sua amica, tentava di nascondere un contenitore di sorprese per ovetto di cioccolata al cui interno vi erano 6 involucri in cellophan, contenente 4.3 grammi di cocaina. Inoltre, nel corso della perquisizione personale, veniva rinvenuta e sequestrata la somma di euro 2.350,00, suddivisa in banconote di vario taglio, probabilmente frutto dell’attività delittuosa. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire e sequestrare 10 involucri in cellophane, contenente complessivamente grammi 7 di cocaina e un bilancino di precisione.
Dopo le formalità di rito Tarantini Michael è stato trasferito presso la locale Casa Circondariale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 − 3 =