“L’ipoteca della Lega sul governo Berlusconi ha prodotto tanti danni al Paese dalla farsesca secessione alla questione dei ministeri al Nord”. Lo dice il leader di Sel, Nichi Vendola, a margine di una iniziativa del Pd ad Amalfi.

Secondo Vendola, tutto questo ha prodotto “un indebolimento ulteriore dell’immagine del nostro Paese nel mondo. Per capire il perche’ della vulnerabilita’ dell’Italia rispetto alla speculazione dei mercati basta guardare chi frequenta Palazzo Chigi”.