I Carabinieri di Matino hanno eseguito una ordinanza di arresto nei confronti di un 40enne del luogo, perchè ritenuto responsabile di violenza sessuale nei confronti di un minorenne che è anche suo nipote.

Le indagini, delegate dall’Autorità Giudiziaria del capoluogo salentino,erano state avviate su segnalazione di un insegnante dell’istituto frequentato dal ragazzo.

Secondo l’accusa l’uomo tra il 2006 e l’aprile di quest’anno si sarebbe reso responsabile nei confronti del proprio nipote di atti sessuali, approfittando dell’assenza dei genitori del ragazzo, per toccarlo nelle parti intime. L’arrestato è stato trasferito presso il carcere di Lecce.

CONDIVIDI