Torrepaduli in fermento, un’intera comunità cittadina pronta ad assistere al grande evento cui darà vita la “Fondazione Notte di San Rocco – Pizzica, Tamburello, Scherma in Ronde” nella giornata di giovedì 18 agosto 2011.

La manifestazione, che avrà inizio dalle ore 21.00 a Torrepaduli, presso Largo San Rocco, è divenuto in pochi anni una delle manifestazioni più attese dell’estate salentina.
La fondazione Notte di San Rocco si prefigge di tutelare l’identità culturale di un bacino territoriale, che ritrova nella storia centenaria del culto e della tradizione di San Rocco di Torrepaduli, con particolare riferimento alla “danza delle spade”, un’espressione qualificante della propria cultura, radicata nella memoria storica, nella lingua, nelle tradizioni, nell’architettura, nei riti, nella vocazione all’accoglienza turistica ed interetnica. Mira quindi a recuperare e tutelare lo studio e la valorizzazione del patrimonio delle tradizioni popolari del territorio.
I gruppi che quest’anno allieteranno i numerosissimi turisti e salentini che prenderanno parte all’evento saranno: i Mascarimirì, formazione di musica popolare salentina che torna a suonare al Concerto dopo la prima edizione, i Suduru Anticu, gruppo emergente di pizzica, Alfio Antico, noto percussionista e cantante italiano erede della tammorra e i Tamburellisti di Torrepaduli, storico gruppo di musica popolare salentina famoso in tutta Italia, padrone di casa a Torrepaduli.

Novità di questa edizione l’iniziativa di un Workshop di Pizzica e Tamburello.  Dalle ore 18.00 presso Palazzo Pasanisi di Torrepaduli tutti i salentini e turisti desiderosi di apprendere i passi della pizzica e la tecnica del tamburello saranno accolti da due dei più validi e conosciuti maestri del settore, Rocco Luca (tamburello) e Serena D’Amato (pizzica) che trasmetteranno la loro arte a tutti coloro che per la prima volta vorranno avvicinarsi al mondo della pizzica salentina. Il workshop che precederà il concerto sarà completamente gratuito.

L’evento è organizzato con il contributo di  Provincia di Lecce e Comune di Ruffano, sotto l’Alto Patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Interno, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero dell’Ambiente e del Territorio, Ministero del Turismo e con il patrocinio di Regione Puglia, Università del Salento, Camera di Commercio di Lecce, Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Lecce, Confindustria Lecce, Istituto di Culture Mediterranee, Associazione Integra Onlus e Osservatorio Urbanistico Teknè.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sei + 14 =