“Non è necessario intraprendere una “battaglia” per migliorare i trasporti ed i collegamenti pubblici tra le città e le marine.” Lo dichiara il Presidente SGM S.p.A, Giovanni Peyla. “Non abbiamo bisogno, quindi, di intermediari che lo facciano per un tornaconto mediatico personale. Noi cerchiamo critiche vere e costruttive.

Ci piace fare i fatti e siamo sempre presenti sul territorio per migliorare e dare servizi pubblici efficienti ed efficaci, seppur con i dovuti aggiustamenti che di giorno in giorno applichiamo ed applicheremo: i collegamenti da e per la città e le marine prevedono ben oltre 100 corse. Ogni 40 minuti per San Cataldo, ogni 60 minuti per Torre Chianca, ogni 90 minuti per Casalabate, e sono oltre 45 i punti vendita dove acquistare i biglietti per le tratte.

E’ evidente  – continua Peyla – che la copertura del servizio è adeguata e capillare. Gli orari, i punti vendita dei biglietti e le informazioni sui servizi offerti sono, inoltre, segnalati sul sito internet della SGM. Alla fine della stagione estiva pubblicheremo e diffonderemo un dettagliato resoconto numerico sugli utilizzatori dei mezzi con un riscontro a campione della soddisfazione degli utenti che in questi giorni stiamo rilevando. Infine, stiamo mettendo a punto, con i nostri uffici, un sistema di comunicazione maggiormente efficace per accogliere ulteriori consigli ed eventuali critiche dai nostri utenti, che ci servono da stimolo per migliorare.”

 

CONDIVIDI