Ritorna il consueto appuntamento con “GALATONE IN … PENTOLA”, sagra di piatti tipici locali, dolci e vini salentini, organizzata dell’Associazione Pro Loco di Galatone, per Sabato 13 Agosto 2011, in Piazza SS. Crocifisso, con inizio alle ore 20.30.

La sagra, giunta ormai alla 24° edizione, è organizzata allo scopo di valorizzare e far conoscere meglio, in special modo ai turisti, la cucina galatonese e salentina. Infatti, negli stands allestiti nella splendida piazza, si potranno gustare “pizzarieddhri e recchie” fatti in casa e conditi con sugo fresco e formaggio ricotta, panzarotti di patate, “pettule”, polpette, pezzetti di carne, “quatara”, “salsiccia ‘rrustuta”, “pane ‘rrustutu”, “pitta” di patate, “pucce”, bruschette, “friseddhre”, “zeppule”, bocche di dama, “pasticciotti” e altro ancora. Molti di questi piatti saranno preparati e cucinati direttamente in piazza, con una particolare attenzione verso la genuinità dei prodotti, conditi solo esclusivamente con olio extra vergine d’oliva.
“Questa sagra è nata con la convinzione che si possa fare un turismo anche «Gastronomico»” ci dice il Presidente della Pro Loco Cosimo Ramundo “e per dare voce alla cucina semplice e genuina della nostra terra, ai nostri prodotti maturati nelle nostre zone assolate, spesso bistrattati da pubblicità televisive false e faziose. Per questo tutto è preparato con il nostro olio extra vergine d’oliva, con i nostri prodotti ortofrutticoli e con la cura che qualsiasi mamma salentina ci mette per preparare queste ricette tradizionali, senza frodi ed inganni, così tutti possono gustare, apprezzare e a volte riscoprire questa nostra cucina. Inoltre, con l’impegno, la passione ed il lavoro che gli organizzatori mettono per questa serata, la piazza diventa tutta una tavolata, dove i soci dell’associazione si prodigano a servire le numerose pietanze. Le pietanze sono anche accompagnate dal pane casereccio, cotto ancora al forno di legna e dal buon vino locale. In un angolo della piazza troverete anche uno speciale stand ricco di conserve sott’olio (melanzane peperoni, “pampasciuni”, carciofi) e vino imbottigliato e tanto altro ancora. Colgo l’occasione per invitare tutta la cittadinanza di Galatone e tutti i turisti che hanno scelto la nostra splendida terra salentina per trascorrere le loro vacanze”.
La serata sarrà poi animata dai i balli e la musica del gruppo musicale “TAMMURRIA”, che suonerà fino a notte inoltrata.

CONDIVIDI