Durante la notte gli agenti di polizia di Gallipoli ha sequestrato un ingente quantitativo di fuochi d’artificio del peso di circa 6 kg., materiale esplodente di genere proibito di IV^ e VI^ categoria.

Quando ieri notte, verso le 2.00, gli agenti sono intervenuti, era già stata fatta esplodere una parte del quantitativo di botti, che si ritiene fosse pari complessivamente a circa 10 kg. Due sono i gallipolini denunciati per concorso in porto abusivo di materiale esplodente ed accensione in luogo pubblico di fuochi pirotecnici, Si tratta di G.F. dell’85 e D.C. dell’89.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.