Prosegue efficacemente l’operazione “Estate sicura”, iniziata nel mese di giugno ultimo scorso.

Infatti, i militari del Comando Provinciale di Lecce hanno orientato l’attività di servizio a contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti presso un concerto di un noto gruppo reggae salentino, tenutosi ieri sera a Gallipoli, alla presenza di migliaia di spettatori provenienti  non solo dalla provincia.

L’operazione di servizio, disposta e coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, eseguita dai militari della Compagnia di Gallipoli, coadiuvati da pattuglie della Compagnia di Lecce, delle Tenenze di Casarano e Leuca e della Brigata di Porto Cesareo unitamente a due unità cinofile, ha portato al sequestro di gr.128,7 di marijuana, gr.108,2 di hashish, gr.5,3 di cocaina, gr.0,2 di Metanfetamina e di 33 spinelli.

Nel corso dei controlli è stato tratto in arresto uno spacciatore, un albanese ventenne residente nella provincia, trovato in possesso di cocaina suddivisa in dosi, sono stati individuati 104 assuntori di sostanze stupefacenti, tutti segnalati all’Ufficio Territoriale di Governo per violazione all’art.75 del DPR. 309/90, con contestuale ritiro di patente per 8 di questi.

Sono inoltre state effettuate 24 denunce all’Autorità Giudiziaria a carico di ignoti, per il ritrovamento di altrettante dosi di sostanze stupefacenti, abbandonate nell’area sottoposta a controllo.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.