Il ventaglio segreto è un film tratto dal romanzo best- seller della scrittrice ormai cinquantenne  Lisa See.
Frutto di matrimoni misti, la scrittrice-giornalista, che non ha nulla di cinese nell’aspetto, mantiene forti legami con la sua famiglia d’origine  sia in USA nella China Town di Los Angeles, che in Cina.

Il romanzo Fiore di neve e il ventaglio segreto pur narrando la storia di due fanciulle del XIX secolo, rispecchia ancora la situazione attuale in cui la vita delle donne si svolge faticosa, sottomessa e segreta  con legami d’amicizia come unica forma di evasione.
Il film tratto dal romanzo si svolge in due tempi paralleli, all’ inizio del ‘900 e nei giorni nostri. Nella Cina di ieri le due bimbe, alle quali vengono fasciati i piedi nello stesso giorno,  e che cresciute si ritrovano a vivere nella solitudine dei loro matrimoni, trovano nel loro fortissimo legame d’amicizia- lotong- la forza per sopravvivere in un epoca in cui ben poco veniva concesso alle donne.
Il lotong è un legame d’amicizia segreto, come segreto è il suo linguaggio – nu shu – scritto tra le pieghe dei ventagli di seta. Nella moderna Shanghai del 2000, Nina e Sophia, due discendenti del laotong cercano di mantenere saldo la loro amicizia nonostante le loro vite differenti e problematiche, ritrovando nell’antica tradizione del nu shu la forza per farlo.
Il film è avvincente nella prima parte, dove descrive la storia delle donne cinesi e le sue tradizioni in modo perfetto. Risulta sofferente invece nell’intreccio delle due epoche storiche, risulta infatti un oggi indebolito dai colori vividi del passato, e un passato indebolito dal continuo rimando al presente. Narrativamente le due parti del film non si assimilano in modo chiaro, ma la regia di Wang lo riscatta dando spazio alle emozioni. Il ventaglio segreto è un film drammatico e poetico, capace di far riflettere sui valori importanti della vita, (per chi ci crede ancora), sull’amicizia che è universale e capace di offrire riparo dalle brutture della vita . Film da apprezzare per i costumi e la fotografia ma da sentire soprattutto con il cuore, cosa che non è per tutti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − 7 =