Gli interventi sollecitati prima dell’avvio della stagione estiva del consigliere UdC Pankiewicz non hanno sortito attenzione da parte del governo cittadino. La città di Lecce secondo il consigliere versa in uno stato di profondo degrado

L’interpellanza presentata al sindaco dal titolo “Centro storico in stato di degrado e abbandono” era stata presentata da Pankiewicz lo scorso 7 giugno, segnalava una serie di criticità in vista dei turisti che avrebbero popolato la città nel periodo estivo. Le inefficienze e la scarsità dei servizi che Lecce offre, rappresentano un handicap per i cittadini ma anche e soprattutto per i visitatori. Per il consigliere UdC è tempo che il sindaco e l’amministrazione si occupino almeno di punti essenziali come i bidoni della spazzatura posizionati lungo strade e piazzette, il terribile cattivo odore di urina in molte stradine a causa di comportamenti incivili,  le erbacce, la sporcizia e gli insetti in diversi punti e l’inadeguata manutenzione delle aiuole della villa comunale.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × due =