”Abbiamo il dovere della responsabilita’, cioe’ di migliorare questa manovra. Una grande opposizione non puo’ andare sulle barricate, salvarsi la coscienza e lasciare le cose come stanno”. Lo ha dichiarato stamani il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, prima di entrare nel carcere di Lecce per una visita nell’ambito della manifestazione

Ferragosto in carcere. ”Una grande opposizione – ha aggiunto – migliora la manovra ed e’ quello che facciamo in Parlamento chiedendo anche un contatto al Pdl, un accordo per levare delle misure inique. Tutti coloro che hanno il senso dello Stato e delle responsabilita’ nazionali devono migliorare questa manovra. Poi – ha concluso Casini – ognuno votera’ come vuole: votera’ contro, votera’ a favore chi sta in maggioranza, intanto leviamo cose inique”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici − nove =