Sei giovani di Frosinone, tutti amici, in vacanza a Gallipoli, sono stati denunciati in stato di libertà per una rissa avvenuta nelle prime ore di ieri, lungo i parcheggi, all’uscita di un locale notturno nei pressi del lungomare Baia Verde.

Nel corso della colluttazione che ha visto coinvolti diversi giovani, circa 15 ragazzi milanesi, sono volate botte da orbi con diversi colpi proibiti. Da quel che è stato possibile sapere la rissa sarebbe scoppiata per futili motivi. Sono in corso indagini allo scopo di identificare ed individuare gli altri partecipanti alla rissa. I sei giovani, nonostante la richiesta di intervento del 118, hanno rifiutato le cure.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

7 − 5 =