I controlli delle fiamme gialle di Lecce effettuati negli ultimi tre giorni in occasione dei festeggiamenti dei Santi Patroni, hanno garantito sicurezza ai consumatori e qualche dispiacere ai negozianti e ambulanti che hanno dimenticato di emettere lo scontrino fiscale.

Su 101 controlli, i finanzieri hanno costatato55 irregolarità per mancata emissione dello scontrino e della ricevuta fiscale, per cui sono state irrogate sanzioni amministrative per un totale di 28.380 euro.

Durante i controlli a contrasto della vendita di prodotti contraffatti, sono stati sequestrati 934 accessori per abbigliamento e un cittadino extracomunitario è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.