“Il 19 agosto 1954 moriva a Sella Valsugana, nel Trentino, Alcide De Gasperi, fondatore della Democrazia Cristiana e statista di primo piano nella storia italiana.” E in occasione del 57° anniversario della morte, il consigliere comunale dell’Udc Pankiewicz lo ricorda: “ De Gasperi fu un politico integerrimo, rigoroso, profondamente sensibile

ai problemi della gente, alla cui soluzione si dedicò, dando il meglio di se stesso. Riuscì a condurre un Paese sconfitto fuori dalla crisi economica e morale in cui era sprofondato, facendogli assumere un ruolo importante tra le prime sette nazioni più sviluppate del mondo. Nel luglio 1943, Alcide De Gasperi tracciò le “Idee ricostruttive della Democrazia Cristiana”, linee guida programmatiche per l’azione politica da attuare per ricostruire l’Italia dalle rovine della guerra. Forte in esse il richiamo ai valori morali, all’interesse pubblico e allo spirito di fraternità che deve animare i popoli.”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.