”Adesso bisognera’ trovare il modo per rendere protagoniste le aziende del Mezzogiorno nel Piano per il Sud, perche’ e’ qui da noi che gli ultimi dati dello Svimez hanno fornito una situazione assolutamente inquietante, e per rendere le risorse finora solo assegnate immediatamente spendibili”.

Lo sostiene Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud, in merito allo sblocco dei fondi Fas. ”Per questo – aggiunge la senatrice – mi auguro che l’intesa tra il ministro Raffaele Fitto e il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, duri nel tempo anche nell’intento di accelerare la spesa mettendo in moto l’economia. Da meridionali non possiamo che essere contenti per lo sblocco dei fondi, dopo tre anni di pressioni e lotte, ma la nostra soddisfazione sara’ piena se al massimo entro la fine dell’anno le risorse assegnate avranno incominciato a produrre gli effetti che tutti sperano. Bisogna inoltre fare in modo che siano assegnate alla Puglia le altre risorse di competenza, considerato che quanto finora deliberato rappresenta meno della meta’ rispetto al budget previsto per la nostra regione”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × due =