Foto Andrea Stella”Una fine della legislatura ‘pilotata’, nella quale individuare tre obiettivi da raggiungere, in linea con le direttive dell’Unione europea, con il contributo di tutte le forze politiche”. E’ quanto chiede Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud, anche alla luce dei recenti sondaggi.

”La manovra finanziaria – secondo la senatrice – sara’ il banco di prova del governo che dovra’ dimostrare di avere la capacita’ di responsabilizzare tutte le forze politiche, perche’ una crisi di questa portata non puo’ essere affrontata solo da una parte, chiunque sia al governo”.

”In questo momento – conclude – bisognerebbe quindi avere la saggezza di arrivare a votare una risoluzione comune nella quale si concordano due o tre punti da portare a termine nell’arco della legislatura, nel rispetto delle direttive dell’Europa. Sarebbe un segnale di maturita’ politica non solo del governo ma piu’ in generale dell’intero Parlamento, un segnale positivo nei confronti della stessa Europa”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 + dieci =