Nelle ultime ore, i Finanzieri della Guardia di Finanza di Lecce hanno eseguito un provvedimento di chiusura emesso dalla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate nei confronti di un esercente l’attività di commercio al dettaglio di prodotti alimentari, sito in Ruffano, a seguito della constatazione di quattro distinte violazioni concernenti la mancata emissione di ricevute e/o scontrini fiscali, constatate nell’arco dell’ultimo quinquennio dalla Guardia di Finanza.

In particolare, il commerciante, oltre a versare l’imposta corrispondente all’importo delle vendite non documentato, dovrà rimanere momentaneamente chiuso per la durata di tre giorni lavorativi.

Sull’esatta applicazione del provvedimento di chiusura vigileranno i Finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Casarano che hanno effettuato il servizio.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

6 + 18 =