Spaccio di stupefacenti è l’accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di A.Q.  di 25 anni. È accaduto nella notte, intorno all’ 01.20, a Santa Cesarea Terme, in via Belvedere. Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri delle stazioni  di Poggiardo

e di Santa Cesarea terme, in possesso di grammi 11 di hashish e grammi 2,7 di marijuana. Per il giovane si sono così aperte le celle di Borgo San Nicola

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × quattro =