Le Fiamme Gialle leccesi, nella serata di sabato e l’intera giornata di domenica scorsa, hanno effettuato una serie di controlli finalizzati al contrasto della droga, in particolare, i controlli hanno interessato la marina di Melendugno, i comuni di Supersano, dove era previsto un concerto musicale, Sannicola e Lecce.

Durante l’operazione sono stati sequestrati 2,2 grammi di cocaina, 27,2 grammi di marijuana, 24 grammi di hashish e 11 spinelli già confezionati. Sono stati segnalati all’Autorità Prefettizia di 23 giovani assuntori, tutti ventenni, di cui 13 leccesi e 10 provenienti da fuori regione (torinesi, romani, bergamaschi e padovani).

Inoltre, sono state controllate 101 autovetture, identificate 126 persone e sono stati elevati 7 verbali al codice della strada, di cui 5 per mancata revisione dell’autoveicolo ed 1 per assenza dell’assicurazione obbligatoria (in questo caso è previsto il fermo dell’autoveicolo).

Un 23enne di San Pietro Vernotico (BR) è stato sorpreso alla guida della sua autovettura avendo al seguito una dose di sostanza stupefacente, per cui, oltre alla prevista segnalazione al Prefetto competente, gli è stata ritirata la patente di guida.

Le Fiamme Gialle leccesi, nella serata di sabato e l’intera giornata di domenica scorsa, hanno effettuato una serie di controlli finalizzati al contrasto della droga, in particolare, i controlli hanno interessato la marina di Melendugno, i comuni di Supersano, dove era previsto un concerto musicale, Sannicola e Lecce.

Durante l’operazione sono stati sequestrati 2,2 grammi di cocaina, 27,2 grammi di marijuana, 24 grammi di hashish e 11 spinelli già confezionati. Sono stati segnalati all’Autorità Prefettizia di 23 giovani assuntori, tutti ventenni, di cui 13 leccesi e 10 provenienti da fuori regione (torinesi, romani, bergamaschi e padovani).

Inoltre, sono state controllate 101 autovetture, identificate 126 persone e sono stati elevati 7 verbali al codice della strada, di cui 5 per mancata revisione dell’autoveicolo ed 1 per assenza dell’assicurazione obbligatoria (in questo caso è previsto il fermo dell’autoveicolo).

Un 23enne di San Pietro Vernotico (BR) è stato sorpreso alla guida della sua autovettura avendo al seguito una dose di sostanza stupefacente, per cui, oltre alla prevista segnalazione al Prefetto competente, gli è stata ritirata la patente di guida.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 + 1 =