I carabinieri del Reparto Operativo di Brindisi hanno arrestato in flagrante, con l’accusa di estorsione, una donna di 50 anni, G.R., domiciliata nel capoluogo, dopo averla sorpresa mentre riceveva la somma di 1.000 euro da un uomo di 61 anni della provincia di Lecce.

In cambio avrebbe promesso di non rivelare alla moglie della vittima i ripetuti rapporti sessuali a pagamento. Gli investigatori hanno accertato che la donna avrebbe gia’ estorto all’uomo a piu’ riprese la somma di 4.000 euro sempre con lo stesso ricatto. Dopo la convalida dell’arresto, la donna, su disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria, e’ stata rimessa in liberta’.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 + sedici =