I circoli di Nuova Italia e il Partito Democratico salentino esprimono la propria convinta solidarietà  ad Antonio Verardi -segretario provinciale dell’Ugl leccese- minacciato di morte

“Confidando nel puntuale interesse delle Istituzioni, siamo certi che l’Unione Generale del Lavoro ed Antonio Verardi continueranno ad essere un punto di riferimento per il mondo salentino del lavoro” ha commentato Roberto Tundo, coordinatore regionale dei circoli Nuova Italia. Un atto di vigliaccheria per Salvatore Capone del Pd provinciale che ha così commentato: “Chi come lui si impegna quotidianamente per la tutela dei lavoratori e la lotta all’illegalità gode, al di là di ogni eventuale contrapposizione politica, del totale rispetto da parte nostra. Nessuna mano codarda, che incolla su un foglio le proprie minacce, potrà mai intimidire queste nostre comuni battaglie di civiltà.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + diciotto =