Continua l’operazione “estate sicura” delle fiamme gialle, iniziata a giugno e rivolta principalmente presso mercati e feste patronali, al contrasto della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, militari della Tenenza di Casarano, unitamente a unità cinofile della Compagnia di Lecce, attraverso dei servizi di perlustrazione e appostamento, hanno effettuato una serie di interventi nelle strade attigue e nelle immediate adiacenze di un’area, sita nel Comune di Supersano, destinata ad un concerto di musica raggae, in occasione del 6° Festival Salento Sound in cui si esibivano due noti gruppi musicali Salentini.

Le Fiamme Gialle hanno effettuato circa 40 interventi che hanno portato al sequestro di quasi mezzo etto di sostanza stupefacente (in particolare, 24 grammi di hashish, 21 grammi di marijuana e 9 spinelli preconfezionati).
Segnalati alle Prefetture ben 19 persone, tutti di età compresa tra i 18 ed i 30 anni e 2 sedicenni per i quali, immediatamente, sono stati informati i rispettivi genitori ai quali, fatti intervenire sul posto, sono stati affidati i due minorenni. Per tutti quanti, è scattata la segnalazione alle rispettive Prefetture competenti per residenza di Lecce, Padova, Bergamo, Rieti, Milano e Roma.

Nel medesimo contesto, gli stessi Finanzieri, nell’ambito del controllo economico del territorio hanno contestato, nei confronti di esercenti ambulanti che nell’occasione stanziavano nella piazza in cui si svolgeva il concerto raggae, 6 violazioni per la mancata emissione dello scontrino fiscale e/o l’omessa installazione del registratore di cassa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quindici + 10 =