Il consigliere regionale Pdl, Mario Vadrucci ha diffuso una nota in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente della società “Terme di Santa Cesarea Spa”, Salvatore Serra.
“Ancora una volta il Presidente Serra si inserisce in determinazioni che riguardano la proprietà della società e, dunque, i soci, e non rientrano invece nella competenza dell’organo gestorio.

In qualità di consigliere regionale, ho rivolto all’assessore al Bilancio, Michele Pelillo, una interrogazione per conoscere le determinazioni che il socio di maggioranza, ossia la Regione, intende assumere in relazione all’annosa questione del Nuovo Centro Termale.
Non comprendo, dunque, a che titolo intervengano taluni componenti dell’organo gestorio della società che hanno, per disposizione di legge e di statuto,  il precipuo compito di dare esecuzione alle direttive dei soci e, dunque, sono chiamati ad intervenire in una fase successiva, ovvero quando devono davvero dimostrare di essere capaci di farlo in modo che – come dai medesimi assicurato – la società rimanga viva ed in salute.
Se davvero la società intende ‘nel limite delle sue possibilità finanziarie e dell’utilità aziendale contribuire a trovare una soluzione’, la decisione spetta esclusivamente ai soci.
Dunque, in attesa delle determinazioni che la Regione e, in nome e per conto della medesima, l’assessore competente deciderà di assumere, auspico, di poter interloquire esclusivamente con gli aventi titolo”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.