Le ultime verifiche effettuate dai finanzieri di Casarano, hanno riguardato la frazione di Torre Paduli del Comune di Ruffano, in occasione della festa patronale di San Rocco, dove hanno proceduto al sequestro di 36 grammi di sostanza stupefacente

(7,30 grammi di marijuana, 27,30 grammi di hashish ed uno spinello già preconfezionato).  Sono stati 20 i giovani trovati in possesso di sostanze proibite, tutti di età compresa tra i 21 ed i 35 anni,  provenienti dalle provincie di Lecce, Roma, Salerno, Terni, Arezzo, Napoli e Cosenza. Per loro è scattata la segnalazione alla Prefettura competente per residenza.

Inoltre, presso la fiera che si teneva nell’ambito dei festeggiamenti del Patrono,  gli stessi Finanzieri di Casarano hanno eseguito il sequestro di un centinaio di prodotti tutti recanti marchi contraffatti ed in particolare n. 38 borse da donna e n. 45 occhiali da sole con relativa custodia, con denunzia alla competente Autorità Giudiziaria di un cittadino senegalese, S.P.N. di 19 anni, residente a Lecce e di un secondo extracomunitario, B.Y. di 39 anni residente a Novoli (Le). Un altro ambulante extracomunitario, alla vista dei militari, si è dato ad una precipitosa fuga, dileguandosi tra la folla, dopo aver abbandonato il carico.

In ultimo, in materia fiscale, nei confronti dei numerosi ambulanti che per l’occasione gremivano le strade di Ruffano, i Finanzieri hanno contestato 11 violazioni correlate alla mancata emissione del documento fiscale obbligatorio (scontrino/ricevuta fiscale) e, per alcuni di essi, addirittura l’omessa installazione del registratore di cassa.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

18 − 16 =