Venerdì 19 Agosto alle ore 21 a Tuglie, tra i colori e le bellezze architettoniche della splendida location di Piazza Garibaldi,  la regista ed Attrice specchiese porterà in scena lo spettacolo teatrale Cibo & Eros, nell’ambito della prestigiosa rassegna estiva del Comune di Tuglie “Platea d’Estate”, patrocinata dalla Provincia di Lecce, l’appuntamento culturale che è arrivato alla sua 19° edizione e cheva consolidandosi come cartellone di eventi estivi di vero riferimento e richiamo per tutto il Salento.

“Cibo & Eros” è una “degustazione letteraria” in un gioco teatrale basato sull’incontro con il pubblico: attraverso la voce dell’attrice e regista Rosaria Ricchiuto e delle sue collaboratrici, si attraversano le arterie più calde dell’Amore, assaporandone il gusto, il tutto accompagnato dalla degustazione di prodotti tipici locali, sorseggiando un calice di ottimo vino salentino e prendendo spunto dai versi di celebri poeti quali Pablo Neruda, Nazim Hikmet, Charles Baudelaire e da scelte musicali che fanno da piacevole sottofondo

ll cibo è l’occasione per incontrarsi e fare festa ed avrà un ruolo fondamentale; a tavola, i piaceri, i dispiaceri, le relazioni, gli scontri hanno fatto dell’arte culinaria un’immagine specchio della società.

Dietro ai sapori ed agli odori si nascondono tantissimi significati: il nostro corpo, la nostra mente, l’educazione, la cultura, il desiderio, l’eros, il sesso, la creatività, la voglia e l’immaginazione che trasformano il cibo in un vero e proprio linguaggio.

Con Rosaria Ricchiuto che è l’ attrice protagonista dello spettacolo, saranno in scena la cantante Vincenza De Rinaldis Vincenza De Rinaldis e, alla chitarra, il giovane Stefano Gnoni di Tuglie.

L’INGRESSO E’ LIBERO.