Nella tarda serata di ieri è arrivata anche la texana Angela Bensend: le due americane della Cedat 85 San Vito, quindi, sono già in sede e da oggi saranno a disposizione dello staff tecnico e dei sanitari per i primi adempimenti di rito.

Anche la Bensend ha affrontato un lungo viaggio in aereo (oltre 24 ore) che l’ha portata da Dallas a Londra, poi a Roma e, infine, al “Papola Casale” di Brindisi dove, ad attenderla, c’erano alcuni dirigenti biancazzurri e l’altra atleta statunitense, Emily Brown (che era arrivata, invece, nel primo pomeriggio, provenienza Kansas City).
Entrambe si dicono “elettrizzate” per l’esperienza che si apprestano a vivere in Italia ed hanno una gran voglia di mettersi in mostra su un palcoscenico importante come quello italiano.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × uno =