Purtroppo le vacanze sono finite, più o meno siamo rientrati tutti in città e abbiamo ricominciato a lavorare. E ci ritroviamo con i soliti problemi a cui aggiungiamo lo stress post-vacanza.

Dobbiamo riprendere i ritmi lavorativi  con cambio di orari, di abitudini rispetto ai giorni festivi sembra facile ma non lo è anzi spesso, chi più chi meno, ci sentiamo prostrati stanchi ,accusiamo un malessere generalizzato.
Per evitare  o almeno per diminuire questo fastidio dobbiamo seguire alcuni accorgimenti.
La prima cosa da fare è quella di continuare a mangiare quanto abbiamo mangiato durante l’estate, se in questo periodo abbiamo mangiato più del dovuto  non riduciamo drasticamente la quantità di calorie, perché peggioreremmo la sensazione di malessere e depressione, e se tutto va bene perderemmo peso a spese dei muscoli mentre il grasso rimane al suo posto.
Reimpostiamo gli orari di colazione, (mi raccomando abbondante con frutta fresca,  mandorle o noci comunque delle proteine, fette biscottate, latte) una colazione ridotta facilmente vi porterà ad episodi di irritabilità durante la mattinata, del  pranzo (equilibrando sempre carboidrati, proteine e frutta e verdura) e della cena ( leggera, se volete riducete i carboidrati).
Gradatamente ritroviamo le nostre giuste quantità di cibo per sentirci in forma.
Continuiamo a bere e mangiamo frutta e verdura crudi a volontà tra un pasto e l’altro.
Un altro consiglio, quasi obbligo, è quello dell’attività fisica.
Per quelli che durante le vacanze ne hanno approfittato per fare un poco di sport mi raccomando continuate  non vi fermate trovate una palestra una piscina ma anche del footing , niente frasi del tipo inizio lunedì si continua da subito. Per i più pigri almeno una passeggiata al giorno.Vi ricordo qualche beneficio di un poco di attività fisica: rilassa, ha un’azione antidepressiva, mantiene il tono muscolare, controlla il peso corporeo, aiuta il sonno oltre ad altri benefici che non sto qui ad elencare per non annoiarvi.
Ed ora buon lavoro a tutti.
Dr.Giorgio Natali
nataligiorgio@virgilio.it

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − dieci =