Continuano senza sosta i controlli della Polizia di Lecce, che ieri pomeriggio ha messo a segno alcune perquisizioni domiciliari, per la ricerca di armi, a carico di soggetti noti alle forze di polizia.

Nel corso dei controlli svolti, gli agenti hanno inoltre  fermato due giovani, nel centro cittadino a bordo di una Smart e li ha sottoposti a perquisizione personale; i due, G. D., leccese di 27 anni e S. L., di San Cesario, di 20 anni, sono stati trovati, rispettivamente, in possesso di 0,7 e 1,6 grammi di marijuana.

I due sono stati segnalati al Prefetto di Lecce per detenzione di sostanza stupefacente e per S.L. si è proceduto anche al ritiro della patente.

Durante i servizi di controllo su viale della Libertà inoltre, i poliziotti sequestrato un Fiorino, condotto da D. C., 61enne di Lecce, poiché privo di copertura assicurativa e della prescritta revisione. Nei confronti del conducente sono stati elevati i relativi verbali di contestazione.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.